Marzo 14, 2022

Seghe circolari: guida all’acquisto

By Laraston
  • wolfcraft Guida per spinatura - Calibro di spinatura per giunzioni in legno I 4640000 I Strumento ausiliario per la spinatura, per eseguire giunzioni perfette ad angolo, a T e piane di tavole/legno
    Per eseguire giunzioni perfette ad angolo, a t e piane con spine da 6, 8, 10 mm diametro Per tavole con uno spessore tra 1due e tre0 mm, regolabile senza utensili Boccole di guida e perni di battuta integrati per posizionare correttamente i fori Rispetta le regole di produzione

Se siete degli amanti del bricolage allora avete assolutamente bisogno di utilizzare una sega circolare. Questo strumento è in grado di lavorare sul legno o sul metallo e vi permetterà di eseguire tagli accurati, longitudinali e rettilinei. In linea generale una buona sega circolare vi permetterà di eseguire tagli di diverse profondità, a seconda dei vostri bisogni. Inoltre dovete sapere che in commercio si trovano seghe circolari di diverso tipo… Se siete degli amanti del fai-da-te non avete bisogno di comprare uno strumento molto caro ma dovete prendere in considerazione diversi criteri al momento dell’acquisto per individuare il modello giusto per voi. Date un’occhiata a quest’articolo per scoprire alcune caratteristiche fondamentali e cliccate sul link che troverete fra poco per scoprire le migliori seghe circolari in circolazione.

La potenza

Si tratta di un elemento fondamentale da prendere in considerazione. La potenza indica la capacità di una sega circolare di lavorare efficacemente senza surriscaldarsi. In linea generale la potenza è direttamente proporzionale alle dimensioni e al prezzo della sega circolare stessa.

Il tipo di lama

Seghe circolari + lama

Diversi sono i tipi di lame e per ogni taglio da effettuarsi ne è prevista una giusta: una sega circolare è generalmente dotata di una lama in acciaio HSS (High Speed Steel), pensata per tagliare il legno morbido. Si tratta di una lama non particolarmente longeva ma più che sufficiente per piccoli lavoretti domestici.  Se avete bisogno di lavorare il metallo vi consiglio di comprare una lama più robusta.

Il numero dei denti

In linea generale dovete sapere che il numero dei denti è fondamentale per determinare la precisione del taglio: maggiore sarà il numero dei denti e maggiormente preciso sarà il taglio. I modelli da un minimo di 24 ad un massimo di 40 denti vi permettono di lavorare più o meno bene sul legno, se volete lavorare sul metallo vi conviene utilizzare un modello da un minimo di 40 ad un massimo di 80 denti.

Da leggere: i diversi tipi di trapano a colonna.

Da guardare…