Luglio 17, 2021

Alcuni usi del server NAS

By Laraston
  • WD Diskless My Cloud EX2 Ultra Network Attached Storage
    Processore dual core da 1,3 GHz a elevate prestazioni per ridurre al minimo i ritardi durante lo streaming 1 GB di memoria DDR3 per operazioni in multitasking senza rallentamenti Storage di rete centralizzato e accesso ovunque ti trovi Sincronizzazione automatica dei file in tutti i computer Condivisione semplificata di file e cartelle

L’uso più comune per un server domestico o NAS è quello di usarlo come archiviazione di rete. Dopo tutto, l’acronimo stesso NAS sta per Network Attached Storage. Tipicamente indicato come un “drive condiviso”, l’archiviazione di rete impiega tipicamente il protocollo NFS (Network File System) o SMB (Server Message Block) permettendo ai file di essere facilmente condivisi tra un server o NAS e un dispositivo client come un PC desktop. Coloro che optano per un server domestico possono facilmente installare l’eccellente sistema operativo FreeNAS che può servire come archiviazione di rete o quelli con un sistema NAS avranno questa funzionalità integrata.

Fonte: https://server-nas.info

Alcuni utilizzi

Se vi siete mai imbattuti nel problema di provare a condividere file multi-gigabyte su internet, o semplicemente volete accedere alla vostra unità di archiviazione di rete mentre siete in viaggio, impostare un file server è anche uno degli usi più comuni di un server o NAS. Mentre i file server sono tipicamente impostati utilizzando FTP/SFTP (File Transfer Protocol/Secure File Transfer Protocol) o il protocollo WebDAV (World Wide Web Distributed Authoring and Versioning).

I backup sono diventati vitali mentre carichiamo furiosamente verso l’era digitale, tuttavia, qualcosa di comune come un crash del disco può facilmente distruggere anni di dati come documenti importanti, immagini, video e altro. Di conseguenza, avere un server di backup con software gratuito come Bacula per esempio per fare il backup di ogni sistema o avere qualcosa per fare il backup di documenti importanti sta diventando rapidamente uno degli usi più comuni di server e sistemi NAS.

Per concludere, in linea con i backup sono anche le cloud personali che permettono il backup in tempo reale dei file in una cloud personale che può essere ospitata su un server domestico o NAS. Utilizzando un software gratuito come OwnCloud, questo è un modo semplice per avere una protezione di backup continuamente sincronizzata per i file importanti senza dover pagare canoni mensili per un servizio cloud a pagamento come Dropbox, Box o Google Drive.

Leggi anche: Il miglior drone per video in 4K